Canale 08

 LAW ENFORCEMENT: prove, presentazioni e news 

I media ospitati nella presente sezione non hanno alcuna funzione addestrativa all’impiego delle armi ivi raffigurate. Sono unicamente un contributo giornalistico di foto video, volto a verificare le caratteristiche funzionali, dichiarate dal costruttore, con quanto riscontrato dai nostri giornalisti e collaboratori in sede di prova o test sulle medesime armi da fuoco.

=====================================================================
La Adc di Concesio (Bs) ha realizzato un AR15 che, pur rispettando le misure mil-spec, è caratterizzato da una precisione costruttiva molto elevata, merito della progettazione e dello sviluppo compiuti interamente da Adc. A pensare alla distribuzione del nuovo modello sarà la Tfc di Villa Carcina. La prova completa su Armi Magazine di gennaio, in edicola
=====================================================================
Nell’affollata famiglia dei cloni dell’AR15 si sono aggiunti da qualche anno anche i prodotti di un’azienda della Repubblica Ceca, la Luvo Firearms, che propone modelli molto interessanti in fatto di qualità e precisione. Che ora sono disponibili anche in Italia: abbiamo provato la versione con lunghezza di canna intermedia di 14.5”, la Night Crash.La prova completa su Armi Magazine di dicembre (in edicola dal 20 novembre). 06-023
=====================================================================
Nell’articolo dedicato al nuovo nato del produttore italiano Fabarm vi diciamo com’è fatto e come funziona il calibro 12 dedicato al Law Enforcement e alla difesa abitativa. L’articolo sul numero di Settembre di Armi Magazine (in edicola dal 20 agosto). Nel video la presentazione dell’ STF Fabarm e la prova a fuoco realizzata in esclusiva per CAFF TV da Gianfranco Peletti. (06-022)
=====================================================================
Il generale di divisione Paolo Serra ci spiega l’andamento della missione in Libano.
Centinaia di video di armi e caccia sono visibili su CAFF TV www.cafftv.it 06-021

=====================================================================
Lo stato dell’ arte in un fucilone anti maniera, monocolpo,realizzato intorno alla canna, che a 1.000 metri è in grado di penetrare un muro di cemento armato come un panetto di burro.(06-020)
=====================================================================
CAFF TV è stata ai Bignami Day dove ha visto un’ interessante novità della casa svizzera B&T. Si tratta della B&T APC 9 in calibro 9 parabellum. (06-019)
=====================================================================
CAFF TV è stata ai Bignami Day dove ha visto la nuova CZ Scorpion EVO. Una caratteristica dell’arma è il suo calciolo che può essere esteso, ripiegato o rimosso; quando è esteso la lunghezza sale a 66 centimetri e la CZ EVO diventa un’arma da spalla: le dimensioni del calciolo permettono una comoda imbracciata e la fruizione dei congegni di mira. (06-018)
=====================================================================
CAFF TV è stata ai Bignami Day dove ha visto le ultime novità presentate dal marchio Christensen, che ora entra nel mercato dei Black Rifle con delle bellissime copie dei celebri modelli AR. (06-017)
=====================================================================
CAFF TV è stata alla 16^ edizione dei Bignami Day dove ha incontrato Nick Bortone titolare della casa brittanica NiteSite che ci ha presentato il visore SpotterXtreme utilizzabile sia nelle ore diurne che in quelle notturne (06-016)
=====================================================================
Un’arma corta speciale come la Beretta Px4 Storm SD con un gun body dell’israeliana Fab Defense, che la trasforma in un mini rifle tipo M16 per impieghi speciali o attività sportive di tiro (06-015)
=====================================================================
Numeri da record per lo Shot Show 2014, che si è svolto a gennaio a Las Vegas (Nevada). Riviviamo alcuni dei momenti più importanti della fiera, dal Media Day (che si è svolto nel campo di tiro di Boulder City, in pieno deserto!) alle novità più interessanti e curiose che abbiamo potuto ammirare
=====================================================================
Numeri da record per lo Shot Show 2014, che si è svolto a gennaio a Las Vegas (Nevada). Riviviamo alcuni dei momenti più importanti della fiera, dal Media Day (che si è svolto nel campo di tiro di Boulder City, in pieno deserto!) alle novità più interessanti e curiose che abbiamo potuto ammirare
=====================================================================
Numeri da record per lo Shot Show 2014, che si è svolto a gennaio a Las Vegas (Nevada). Riviviamo alcuni dei momenti più importanti della fiera, dal Media Day (che si è svolto nel campo di tiro di Boulder City, in pieno deserto!) alle novità più interessanti e curiose che abbiamo potuto ammirare
=====================================================================
Numeri da record per lo Shot Show 2014, che si è svolto a gennaio a Las Vegas (Nevada). Riviviamo alcuni dei momenti più importanti della fiera, dal Media Day (che si è svolto nel campo di tiro di Boulder City, in pieno deserto!) alle novità più interessanti e curiose che abbiamo potuto ammirare
=====================================================================
Numeri da record per lo Shot Show 2014, che si è svolto a gennaio a Las Vegas (Nevada). Riviviamo alcuni dei momenti più importanti della fiera, dal Media Day (che si è svolto nel campo di tiro di Boulder City, in pieno deserto!) alle novità più interessanti e curiose che abbiamo potuto ammirare
=====================================================================
Chiappa Firearms ha realizzato una versione nel calibro rimfire della storica carabina che armò i soldati statunitensi nella Seconda guerra mondiale e nella Guerra di Corea: la Winchester M1
=====================================================================
Replica del fucile d’assalto adottato da numerosi eserciti nel mondo, la versione dell’ ARX-160 in calibro .22LR è un “animale” da poligono, dove offre una resa sorprendente e la possibilità di sbizzarrirsi con gli accessori. La prova completa su armi Magazine di febbraio.
=====================================================================
Mini – test per verificare la portata e l’ininfiammabilità degli spray al peperoncino, in libera vendita sul mercato ai maggiori di 16 anni. La prova completa su Armi Magazine di gennaio.
=====================================================================
Da Glock ed Hera Arms un binomio teutonico di alta qualità realizzato per i professionisti che, però, non disdegna il lato sportivo agonistico del tiro dinamico. Ecco la prova della… super-Glock! La prova completa su Armi Magazine di dicembre 2013 (06-006)
=====================================================================
Gianfranco Peletti per CAFF TV ha testato l’ Hera “The XV” Primigenia LS040-US040 (06-007)
=====================================================================
Austria uber alles? Domanda legittima dopo avere testato la Steyr Mannlicher SSG 08 calibro .338 Lapua Magnum, una carabina combat ready che regala sensazioni impagabili.
La prova completa su Armi Magazine dicembre 2013

=====================================================================
È lombardo il primo fucile italiano su piattaforma M16: è l’M7 Penna, che riprende le fattezze del modello tanto agognato e così poco disponibile fuori dai confini
statunitensi. La prova completa su Armi Magazine di dicembre 2013 (06-004)

=====================================================================
Il Barrett mod. 98 B è un fucile sniper di ultima generazione basato sul progetto di Eugene Stoner dell’Armalite AR 15: assomma tecnologia, novità e precisione assoluta. Lo abbiamo testato a quasi 700 metri. La prova completa su Armi Magazine di novembre 2013. (06-003)
=====================================================================
Ettore Zanon della Wild & Wild ci presenta le nuove carabine da tiro a lunga distanza della azienda americana Barrett. (06-001)
=====================================================================
Chiappa Mfour 22 cal. .22LR (06-002)
===============================================================================
Softair “Made in England”? No, ci troviamo in Scozia e per molti scozzesi c’è differenza, così come la differenza si rileva nel loro Softair. Se la situazione è tipicamente Combat in area boschiva, i setup sono eccellenti, con tanto di Enfield a corredo. Che non si dica nulla della supposta tirchieria scozzese… (13-004)
======================================================================
Le parole e le scritte in cirillico si confondono con le uniformi inglesi, tedesche e americane di questi softgunners dell’Est Europa in azione su un’area ampia e dotata di zone con abitazioni. La simulazione è quella di uomini della Nato contro i Taliban in Afghanistan. Due giorni a base di marce, pattugliamenti a lungo raggio, razioni da combattimento MRE alla ricerca dei feroci fondamentalisti islamici. Entrambi le fazioni, con equipaggiamenti e tattiche di prim’ordine: peccato per le centrali nucleari sullo sfondo, il game pèoteva essere giocato lì!!! Davai! Davai! Davai! (13-005)
======================================================================
Gli operatori francesi sono Softgunners di prim’ordine e devono affrontare un avversario agguerrito e ben posizionato all’interno di un’area urbana, nelle complesse dinamiche di uno scontro rischioso e complesso (13-003)
======================================================================
ERREDI Trading
La guerra che sconvolse il Sud Est Asia è spesso presente nelle battaglie dei Softgunners, soprattutto all’estero. Nella giungla si scontrano le truppe americane e gli uomini che appartengono alle bande Vietcong. Ma questa volta la battaglia avrà un esito imprevisto. (13–002)
======================================================================
Se credete che gli Zombi della Umbrella Corporation siano solo fantasie di un film, provate a immaginare un evento Softair con i non-morti come avversari e decine di operatori che devono combattere per salvare sé stessi e l’umanità dal terribile morbo. Ma qui non c’è l’eroina interpretata da Milla Jovovich… (13-001)
======================================================================